3 motivi per non mettere il tuo cellulare in acqua, non importa quanto sia resistente

Ci sono molte ragioni per cui non è una buona idea mettere il telefono in acqua, anche se è resistente. In primo luogo, perché bisogna tenere conto della sua certificazione per sapere cosa la sua vera protezione è e perché devi anche prendere precauzioni estreme in modo che non vai troppo in profondità o con i minuti che tieni il telefono sott'acqua. Ma non è l'unica cosa.

Potrebbe anche essere il tuo telefono perde resistenza all'acqua, cosa che non è frequente, ma può succedere se se ne abusa molto. Immagina di passare la giornata a testare il tuo cellulare, di fare la doccia ogni giorno con esso, di portarlo in piscina mentre nuoti un po' o non ti dispiace che si bagni costantemente. Prevediamo che questa non è una buona idea, nemmeno con cellulari altamente resistenti, ed è anche estremamente pericoloso.

3 motivi per non mettere il cellulare in acqua

Inoltre, sebbene ci siano cellulari che dicono di essere sommergibili sott'acqua, la realtà è quella lo schermo non funziona in queste situazioni e, come se non bastasse, la garanzia non ti copre se è danneggiato, quindi è un grosso errore metterli alla prova.

Fai attenzione anche con lo schermo del cellulare perché se ha un rottura minima la protezione è finita . Qualsiasi piccola crepa consentirà all'acqua di entrare nel telefono e di danneggiarne i componenti. Può capitarti anche senza che tu te ne accorga.

Danni da umidità

Sebbene il tuo cellulare sia impermeabile, inserirlo non è una buona idea a causa dell'umidità, che potrebbe raggiungere l'interno del tuo cellulare. L'umidità non fa bene al telefono o ai suoi componenti. Questo può causare problemi con la batteria , accensioni irregolari, errori di visualizzazione, problemi di umidità della fotocamera e altri problemi.

humedad en el móvil

Sebbene sia sommergibile e abbia alcune certificazioni in cui il tuo cellulare sarebbe presumibilmente protetto, l'acqua può uccidere il tuo cellulare e i sigilli finiscono per deteriorarsi, quindi niente è totalmente infallibile.

La cosa peggiore è che se succede qualcosa per questo motivo, è molto probabile non coperti da garanzia e dovrai pagare per la riparazione o cambiare il tuo cellulare.

Il sale dell'acqua di mare

È vero che puoi tenere il tuo cellulare sott'acqua per un certo tempo e a una certa profondità, e potresti rispettarlo, ma è possibile che non ti abbiano detto che non dovresti farlo in acqua di mare. Lo troverete sicuramente nel manuale di istruzioni o nella pagina di vendita, anche se non troppo visibile.

Si può fare solo dentro acqua dolce, come sotto la doccia, in piscina, in caso di gocce di pioggia o in qualsiasi altra circostanza che non coinvolga acqua salata. L'acqua salata è corrosiva e può influire sui componenti del telefono.

Fonda agua

Sebbene mettere il tuo cellulare in acqua non sia l'idea migliore al mondo, ci sono circostanze in cui può essere fatto e questa non è una di queste. Se hai intenzione di portare il cellulare in acqua in spiaggia, fallo con a copertura che lo protegge completamente (che di solito non è quello che usi quotidianamente), anche se è meglio lasciarlo lontano dal mare.

Può essere solo resistente agli schizzi

Una confusione molto frequente si verifica nei cellulari resistenti agli schizzi e non in immersione, poiché alcuni sono resistenti solo in questo caso e non sopportano bene di essere messi in acqua, lasciati cadere nel water o immersi in esso.

Inoltre, se il tuo cellulare ha una certa resistenza e tu vai oltre, esso può essere influenzato. Ad esempio, che resiste a una certa profondità per mezz'ora e ci trascorri due ore sott'acqua, o che superi la profondità massima che supporta.

Ad esempio, un cellulare con IPX4 è resistente agli schizzi di acqua, tuttavia, un IPX7 è protetto contro l'immersione a una profondità di un metro per mezz'ora e IPX8 di solito protegge il tuo cellulare a una profondità di 3 metri e più di mezz'ora. È importante conoscere i limiti della protezione del proprio smartphone.